CONVENZIONI

LOGO_unisalute
In collaborazione con:  


ASSICASA
: cassa di assistenza del personale degli enti pubblici e parastatali, delle società cooperative, delle piccole e medie industrie e delle associazioni professionali

ASTER SETTORE TURISMO: ente di assistenza per i dipendenti delle imprese del commercio, del turismo e dei servizi

CASSA FORENSE: cassa di assistenza degli avvocati

CASSA GEOMETRI: cassa di assistenza dei geometri libero professionisti

COOPERSALUTE: cassa di assistenza per i dipendenti delle imprese di distribuzione cooperativa

FONDOEASI: fondo di assistenza dei dipendenti dei CED centri elaborazione dati

ENPAM: ente di assistenza dei medici e degli odontoiatri

ENPAV: ente di assistenza dei medici veterinari

EST: fondo di assistenza per il settore del commercio, turismo, ortofrutta e farmacie

FASA: fondo di assistenza alimentaristi

FASIV: fondo di assistenza per il settore della vigilanza

FAST: fondo di assistenza per il settore del turismo

FONDO ALTEA: fondo di assistenza per i lavoratori del legno e dei materiali da costruzione

FONTUR: fondo di assistenza per i lavoratori con contratto turismo-confindustria

META SALUTE: fondo di assistenza per i lavoratori dell’industria metalmeccanica e dell’installazione degli impianti

SALUTE SEMPRE: fondo di assistenza per i lavoratori con contratto dei settori grafico, editoriale, carta e cartotecnico

SAN.ARTI: fondo di assistenza per i lavoratori dell’artigianato

SISTEMI SANITARI, SAI SANI CARD, PROTEZIONE SALUTE: struttura di assistenza del gruppo Fondiaria-SAI

SANI LOG: fondo di assistenza per i lavoratori del settore logistica,trasporto merci e spedizioni 

previmedical
In collaborazione con:  


ASSIDAI: fondo di assistenza per dirigenti e quadri alta professionalità

CASDIC: cassa di assistenza per il settore del credito

FASIE: fondo di assistenza per il settore energia

FONDO SANITARIO GRUPPO INTESA SAN PAOLO

SANITASS: fondo di assistenza per aziende, lavoratori dipendenti e liberi professionisti anche a titolo individuale

logoCampa
fasdac
newmed

SONO ASSICURATO?

IL POLIAMBULATORIO LABORATORIO di ANALISI CLINICHE “DIAGNOSIS” HA STIPULATO CONVENZIONI DIRETTE E INDIRETTE CON I PRINCIPALI ENTI ASSICURATIVI, FONDI SANITARI INTEGRATIVI E MUTUE.

LA MAGGIOR PARTE DEI CONTRATTI DI LAVORO COMPRENDE LA COPERTURA SANITARIA. PER SAPERE SE SEI COPERTO, VERIFICA SE NELLA TUA BUSTA PAGA È PRESENTE UNA VOCE RELATIVA A TRATTENUTE PER FONDO SANITARIO O CASSA MUTUA, OPPURE CONTROLLA CHE COSA DICE IL TUO CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DEL LAVORO (CCNL).

SE SEI UN LIBERO PROFESSIONISTA ISCRITTO A UN ALBO CHIEDI INFORMAZIONI AL TUO ORDINE PROFESSIONALE.

SE SEI UN PENSIONATO, IN ALCUNI CASI LA COPERTURA DI CUI HAI BENEFICIATO DURANTE L’ATTIVITÀ PROFESSIONALE VIENE ESTESA ANCHE ALLA PENSIONE.

CONVENZIONE DIRETTA

LA CONVENZIONE DIRETTA PREVEDE IL PAGAMENTO DIRETTO, COMPLETO O PARZIALE (FRANCHIGIA), DELLA PRESTAZIONE A FAVORE DELL’ASSISTITO DA PARTE DELL’ASSICURAZIONE O CASSA MUTUA.

CHE COSA DEVI FARE?
PRENOTA LA PRESTAZIONE AL CENTRO MEDICO FISIO, POI CONTATTA LA CENTRALE OPERATIVA DELLA TUA ASSICURAZIONE E COMUNICA LA DATA DELL’APPUNTAMENTO APPENA FISSATO.
L’ASSICURAZIONE TI CONFERMERÀ LA COPERTURA DELLA PRESTAZIONE PRENOTATA E LA QUOTA EVENTUALMENTE A TUO CARICO (FRANCHIGIA), L’EVENTUALE NECESSITÀ DI RICHIESTA MEDICA E INVIERÀ AL FISIO UN’AUTORIZZAZIONE (PRESA IN CARICO) INDISPENSABILE PER POTER APPLICARE LA FORMA DIRETTA.
PER FASI, FASCHIM, FASI OPEN, È SUFFICIENTE PRESENTARSI CON TESSERINO DI RICONOSCIMENTO O CODICE POSIZIONE PER VERIFICARE LA COPERTURA ASSICURATIVA E L’EVENTUALE RICHIESTA MEDICA (PER FISIOTERAPIA NECESSITA IL NUMERO DI SEDUTE DA ESEGUIRE, CON LA DIAGNOSI).
PER FASDAC È SUFFICIENTE COMUNICARE IL PROPRIO NOME E COGNOME IN ACCETTAZIONE.
IL PERSONALE DEL CENTRO MEDICO FISIO NON POTRÀ APPLICARE LA CONVENZIONE IN FORMA DIRETTA SE, PER QUALSIASI MOTIVO, NON RICEVE L’AUTORIZZAZIONE DALL’ASSICURAZIONE OPPURE SE NON AVRAI CON TE LA PRESCRIZIONE MEDICA RICHIESTA DALL’ASSICURAZIONE, IN QUEI CASI PER CUI È OBBLIGATORIA.

CONVENZIONE INDIRETTA

LA CONVENZIONE INDIRETTA PREVEDE CHE IL PAZIENTE ANTICIPI IL PAGAMENTO DELLA PRESTAZIONE PER POI RICHIEDERE EVENTUALMENTE IL RIMBORSO, TOTALE O PARZIALE, ALLA PROPRIA ASSICURAZIONE O CASSA MUTUA.

CHE COSA DEVI FARE?
PRENOTA ED EFFETTUA LA PRESTAZIONE AL CENTRO MEDICO FISIO, PAGA L’IMPORTO AL PREZZO SCONTATO CONVENZIONATO E, SUCCESSIVAMENTE, SE PREVISTO DALLA POLIZZA, RICHIEDI IL RIMBORSO ALL’ASSICURAZIONE PRESENTANDO LA FATTURA.
PRESENTATI SEMPRE CON IL TESSERINO DI RICONOSCIMENTO.